Questo sito utilizza i cookie per offrire il miglior servizio possibile. Continuando a navigare nel sito si acconsente all'utilizzo dei medesimi.

 
Fotografia nitida di un'astronave Plejaren che vola talmente bassa da sfiorare un albero
Immagine dell'Unico e Vero simbolo di Pace
Ufologia

Il profeta Maometto, ovvero Abdul Kasim Muhammad Ibn Abd Allah

 Secondo le informazioni in nostro possesso trasmessaci dai Plejaren, Maometto, Mohammed o più precisamente Abdul Kasim Muhammad ibn Abd Allah nacque il 19.02.571 e morì l'08.06.632. Analogamente ai profeti appartenenti alla sua stessa linea spirituale, ovvero alla linea di Nokodemion e cioè, in ordine, Henoch, Elia, Jesaja (It. Isaia), Jeremia (It. Geremia), Jmmanuel (erroneamente conosciuto come Gesù Cristo) ed Eduard Albert Meier per ultimo, divulgò gli insegnamenti della verità, dello spirito, della vita e non fondò e nemmeno cercò mai di fondare alcuna religione o culto. Gli insegnamenti della verità sono quanto di più antitetico vi sia ad una qualsivoglia forma di credo o di fede.

Gli insegnamenti di Mohammed vennero in seguito consapevolmente ed inconsapevolmente del tutto modificati/falsificati dando vita ad una religione che, nei corsi del secoli, si trasformò gradualmente sino a diventare l'Islam odierno. Lo stesso accadde in maniera analoga 6 secoli prima di lui con gli insegnamenti che Jmmanuel diffuse durante il suo periodo di attività in Palestina. Gli insegnamenti della verità furono tanto travisati quanto intenzionalmente falsati e da essi, nei secoli successivi, prese gradualmente forma il cristianesimo. Gli insegnamenti originali di Jmmanuel contenuti nel libro "Talmud Jmmanuel" vennero poi falsificati nel Vangelo di Matteo. Fu dunque in seguito al verificarsi di questi eventi che fu necessaria, e quindi pianificata, la venuta di Mohammed quale vero ed autentico profeta della verità.

Il fine della sua venuta era di riportare all’umanità, ancora una volta ed in forma originale, gli insegnamenti dello spirito poiché quanto insegnato da Jmmanuel era ormai falsato o travisato e con ciò fu ormai perduta ogni nozione di verità. Mohammed, in cooperazione con un ISCHWISCH (che significa re di saggezza), ebbe quindi il compito di riportare la verità all'umanità per contrastare gli insegnamenti degenerativi e contrari alla verità del cristianesimo e per fermarne l'avanzata su tutto il pianeta. Se non ci fosse stato Mohammed, secondo precisi calcoli, tutta l'umanità sarebbe oggi cristiana. Come poi la storia ha dimostrato, la sua missione non ebbe successo. Mohammed era un uomo evoluto i cui pensieri ed azioni erano conformi alle leggi ed alle indicazioni della Creazione e della natura. Tutto ciò che di disumano è stato in seguito attribuito alla sua persona trova i suoi fondamenti in un contesto religioso con il quale lui non aveva nulla a che fare e del quale non porta alcuna responsabilità, proprio come Jmmanuel non porta alcuna responsabilità del movimento culto/religioso detto cristianesimo che ha tratto origine dai suoi insegnamenti falsificati.

Gli insegnamenti originali di Mohammed così come quelli di Jmmanuel, nonché di tutti gli altri profeti della stessa linea spirituale che li hanno preceduti, sono oggi disponibili in forma originale, ampliati e spiegati sotto ogni aspetto ed in ogni singolo dettaglio. Essi sono stati inoltre resi comprensibili alle popolazioni terrestri del XXI secolo e dei secoli che verranno. Questi insegnamenti possono oggi venire appresi e studiati in forma scritta nei testi e libri di Billy Meier che vengono diffusi dall'associazione FIGU.


FIGU-Landesgruppe Italia

Redirect 301 - Aforismi