Questo sito utilizza i cookie per offrire il miglior servizio possibile. Continuando a navigare nel sito si acconsente all'utilizzo dei medesimi.

 
Immagine della terra bruciata e sterile
Immagine dell'Unico e Vero simbolo di Pace
Sovrappopolazione

Sovrappopolazione: emergenza da allarme rosso del pianeta Terra, rivolto all’umanità e a tutte la forze governative della Terra!

Volantino scaricabile in formato PDF

Sovrappopolazione: emergenza da allarme rosso del pianeta Terra, rivolto all’umanità e a tutte la forze governative della Terra!

 

Clicca sull'immagine per ingrandire

Il mondo come lo conosciamo oggi è fortemente minacciato dalla sovrappopolazione perché l’intera natura e tutte le risorse della Terra necessarie alla vita vengono via via sempre più ridotte, sfruttate e consumate a causa della bomba demografica. La Terra lotta contro la morte e necessita urgentemente di aiuto, l’aiuto di un’umanità unita e decisa ad agire concretamente. Non possiamo permetterci di ignorare semplicemente il grido d’aiuto della Terra e di tutte le sue forme di vita. Per affrontare con successo la sfida della sovrappopolazione è assolutamente necessario unirci come umanità intervenendo subito perché la finestra temporale per evitare una catastrofe climatica mai vista prima si chiude sempre di più. Tutti insieme possiamo intraprendere le misure necessarie atte a fermare la crescita incontrollata della popolazione terrestre aprendo la strada ad un’era nuova sotto il segno della ragionevolezza, dell’unione e dell’adempimento del dovere nei confronti di tutta la vita sulla Terra. L’unico mezzo veramente efficace ed umanamente degno per riportare il numero della popolazione mondiale a livelli di armonia con la natura è l’introduzione di una regolamentazione vincolante delle nascite in tutto il mondo, come riportato nella seguente petizione di Achim Wolf rivolta alle Nazioni Unite.

 

Introduzione in tutto il mondo di regolamentazioni
vincolanti delle nascite!

Petizione di Achim Wolf alle Nazioni Unite su change.org

Collegamento della petizione:
http://it.figu.org/petizione1

Il 21 agosto 2013 in Germania è partita una petizione sul sito Change.org da parte di Achim Wolf per l’introduzione di regolamentazioni delle nascite vincolanti in tutto il mondo indirizzata alle Nazioni Unite. La sovrappopolazione oggigiorno è senza dubbio il problema più gravoso che deve essere affrontato una volta per tutte alla radice per il benessere e la continuità del nostro mondo natio, la Terra, così come di tutte le forme di vita che ne fanno parte. Se desidera darci una mano per contrastare questo problema in modo efficace e umanamente degno, la preghiamo di firmare la nostra petizione (vedi sopra).

 

Quanti esseri umani può raggiungere la terra?

Rifletta su quanto segue:

se il numero della popolazione fosse consono al pianeta e alla natura, ogni forma di vita sulla Terra avrebbe tutto quello di cui ha bisogno in abbondanza.

  • «Ogni essere umano avrebbe tutte le cose materiali di cui ha bisogno per soddisfare le proprie necessità in senso natural creazionale: cibo sufficiente, un tetto sicuro sopra la testa, un lavoro utile e tempo sufficiente per dedicarsi a tutti gli interessi riguardanti la propria evoluzione». Citato in ‹Vision einer nicht überbevölkerten Welt› di Achim Wolf (N.d.T. citato in: ‹Visione di un mondo non sovrappopolato› di Achim Wolf, vedi anche il collegamento:
    http://freundderwahrheit.de/vision_einer_nicht_ueberbevoelkerten_welt.html)

  • Per tutti gli esseri umani ci sarebbero a disposizione spazi abitativi adeguati e più dignitosi. Condizioni abitative anguste che sono causa di aggressioni apparterebbero al passato.

  • Ci sarebbe pace sulla Terra, poiché laddove le persone, per la loro fondamentale ed intrinseca umanità, si stimano a vicenda e stimano anche se stessi come esseri paritari e, dove le risorse disponibili vengono impiegate per il bene di tutti, non c’è alcun motivo per litigare ed essere scontenti.

  • Gli esseri umani si aiuterebbero reciprocamente in tutti i campi della vita, perché saprebbero che tutti sono collegati gli uni agli altri e che, per poter venir a capo di tutti i problemi che riguardano la vita, tutti dipendono dagli altri.

  • Gli esseri umani vivrebbero in armonia con la Terra mantenendo, conservando e prendendosi cura della natura.

  • La Terra, in base alla sua ampiezza e alla superficie dei terreni arabili coltivabili, potrebbe nutrire in modo naturale ed abbondante 529 milioni di esseri umani: 12 persone per chilometro quadrato di terreno fertile (vedi ‹Stirbt unser blauer Planet? Die Naturgeschichte unserer übervölkerten Erde› del Professor Heinz Haber – N.d.T: ‹ Il nostro pianeta blu sta morendo? La Storia della nostra Terra sovrappopolata› del professore Heinz Haber).

  • Attualmente la Terra sopporta il peso di circa 8,4 miliardi di abitanti che sono pressappoco 16 volte tanto la sua portata naturale.

  • L’intera popolazione cresce ogni anno di 100 milioni di esseri umani, il che significa: 600 milioni in più ogni 6 anni e un miliardo esatto ogni 10 anni.

  • A causa della vertiginosa crescita della popolazione mondiale aumentano all’infinito e sempre di più tutti i problemi dell’umanità sia sotto l’aspetto sociale, politico, economico, ecologico, climatico, che sotto ogni altro aspetto.

 

L'imperativo del momento è:

  • Fornire spiegazioni alla popolazione mondiale da parte dei governanti e da parte di altre forze dirigenti sulle conseguenze della sovrappopolazione mondiale e sulla necessità di porre rimedio alle sue cause attraverso l’introduzione di una regolamentazione delle nascite valida per tutti gli abitanti della Terra.

  • Discussioni e dibattiti aperti e liberi in tutto il mondo sulla necessità di ‹risanare› la popolazione mondiale riducendola a un numero sano e naturale di 529 milioni di esseri umani, cosa che permetterebbe a tutti di vivere qui sulla Terra una vita veramente buona e senza preoccupazioni.

  • Estendere a tutti i paesi della Terra una regolamentazione delle nascite vincolante attraverso una commissione mondiale formata da persone ragionevoli e giuste, non orientate al profitto e provenienti da tutti i governi e posizioni dirigenziali mondiali. (vedi l’articolo di Christian Frehner ‹Esempio di una regolamentazione delle nascite efficace e umanamente degna› al collegamento:
    http://it.figu.org/articolo100

  • Accettazione della regolamentazione delle nascite vincolante in tutto il mondo da parte di tutti i popoli della Terra attraverso elezioni dirette e democratiche.

  • Introduzione della regolamentazione delle nascite legalmente riconosciuta da tutti i governanti e da tutte le forze direttive e governative della Terra.

 

La mancanza di azione aumenta solamente la miseria portando la Terra indietro ad uno stato primitivo.

Sul tema sovrappopolazione ed altri connessi ad essa, vedi anche il seguente collegamento:

Predizioni e profezie di BEAM, 1951 e 1958(Documento scaricabile in formato PDF non disponibili al momento in italiano)
https://figu.org/shop/sites/default/files/figu_voraussagen_und_prophetien_1951_und_1958.pdf



Si raccomanda espressamente la distribuzione e la
diffusione di tutte le informazioni qui contenute



La diffusione di questo volantino deve essere effettuata nel rispetto delle norme vigenti