Questo sito utilizza i cookie per offrire il miglior servizio possibile. Continuando a navigare nel sito si acconsente all'utilizzo dei medesimi.

 
Fotografia nitida di un'astronave Plejaren che vola talmente bassa da sfiorare un albero
Immagine dell'Unico e Vero simbolo di Pace
Ufologia

I "Multiduplicatori"

Il primo e più importante aspetto è che tutti gli stabilimenti produttivi, le fabbriche e le industrie dei Plejaren sono costruite sotto terra e in zone sterili e senza produrre scarichi o fumi inquinanti per l’aria. Non esistono canne o ciminiere fumanti che appestano l’aria. Tutti i materiali da costruzione, gli utensili, i macchinari, i medicinali, i veicoli e in parte anche gli alimenti sono replicati tramite multiduplicatori. Il motivo per cui ciò avvenga in parte anche con gli alimenti, sebbene il cibo si ricavi altresì in maniera del tutto naturale da prodotti ortofrutticoli e agricoli, dipende dal fatto che alcune colture di cellule, come per esempio delle carni, sono lunghe e complicate. Inoltre, i Plejaren duplicano anche i robot e gli androidi con i multiduplicatori.

I multiduplicatori sono enormi apparecchiature. Praticamente sono come gigantesche macchine fotocopiatrici e multi-duplicatrici con le quali è possibile creare, o meglio duplicare, persino piccole astronavi, oltre a infiniti altri prodotti che non conoscono limiti nelle loro variazioni e che vengono tutti replicati fedelmente con la massima precisione (non solo esternamente, ma anche fin nella struttura atomica e molecolare).

Per poter duplicare un prodotto è fondamentale solo possedere un modello di costruzione atomico, tramite cui un multi duplicatore viene programmato. Ciò avviene nel seguente modo: l’oggetto da duplicare viene "letto" da una specie di scanner del multiduplicatore nella sua completa struttura atomica e molecolare e dopo può essere fatta la copia, nel numero desiderato. Ogni multiduplicatore funziona sulla base dell’energia degli elettroni, una fonte praticamente inesauribile. Il duplicatore attinge a questo mare di elettroni, che sono presenti ovunque nell’intero universo e successivamente tali elettroni, catturati o ottenuti in altro modo, vengono trasformati nel materiale di lavorazione necessario da cui poi ha origine il prodotto desiderato che può essere replicato a piacere. Inoltre, gli elettroni forniscono anche le energie motrici per il lavoro di questi apparecchi miracolosi. Questo metodo di fabbricazione completamente automatica è manovrato da robot e androidi che eseguono anche la manutenzione di tali apparecchiature. Di conseguenza, le persone non hanno in realtà nient’altro da fare che svolgere funzioni di controllo.

Naturalmente non esistono solo giganteschi impianti multiduplicatori predisposti alla produzione in grande scala, ma ci sono anche apparecchiature più piccole che si trovano in ogni casa e in ogni veicolo, anche in quelli più piccoli se sono destinati a persone. Ovviamente, i multiduplicatori si trovano anche in tutte le astronavi.

Redirect 301 - Aforismi