Questo sito utilizza i cookie per offrire il miglior servizio possibile. Continuando a navigare nel sito si acconsente all'utilizzo dei medesimi.

 
Fotografia nitida di un'astronave Plejaren che vola talmente bassa da sfiorare un albero
Immagine dell'Unico e Vero simbolo di Pace
Ufologia

Animali domestici

Quando gli antenati degli odierni Plejaren che vivevano sulla Terra decisero di lasciare il nostro pianeta e tornare nei loro mondi di origine, portarono con sé una coppia di quasi tutti gli animali esistenti al quel tempo. Su Erra esistono anche molti altri animali, provenienti da altri pianeti e non, che non esistono qui sulla Terra. Per ragioni di sicurezza oggi è rigorosamente proibito importare animali da pianeti alieni a meno che non siano state intraprese le opportune precauzioni di natura medico-sanitaria per eliminare la possibilità di diffusione di qualsiasi tipo di malattia.

In virtù del loro grande amore nei confronti anche delle forme di vita animale, i Plejaren trattano gli animali domestici in maniera piuttosto differente da quanto accade qui sulla Terra. Poiché, tra l'altro, è un dato di fatto che molte malattie sono trasmesse dagli animali domestici agli esseri umani e viceversa, i Plejaren già da molto tempo hanno interrotto l'abitudine di vivere in maniera promiscua e a stretto contatto con essi. Pensare di avere animali domestici in casa o, per fare un esempio, che il gatto possa dormire sul proprio letto, è per loro completamente sbagliato. Per i Plejaren, gli animali domestici sono esseri viventi che hanno diritto alla loro vita che devono vivere in accordo alle loro inclinazioni naturali e in spazi a loro confacenti e destinati: non è possibile, ad esempio, forzare e deturpare la loro indole anche proiettando su di loro le nostre aspettative o altro, facendoli poi vivere in appartamenti, gabbie o cose simili, pensando egoisticamente, tra l'altro, che siano come bambini o membri della famiglia. Oltre a denotare ignoranza e un sentimento di amore per gli animali totalmente errato, questo comportamento è anche molto sbagliato poiché foriero di seri pericoli per la salute. Secondo i Plejaren, ad esempio, attraverso cani e gatti sono velocemente trasmessi agli esseri umani moltissimi elementi patogeni con un rischio di contagio relativamente alto. Ovviamente, vale anche il contrario: un rapporto e un'interazione con gli animali domestici distorto come quello attuale, causa anche a loro sia problemi di salute sia di deterioramento del loro equilibrio complessivo. Questa realtà è ancora generalmente troppo difficile per essere riconosciuta ed accettata dagli esseri umani terrestri contemporanei come tale e un cambiamento di direzione non sembra possibile se non in tempi lunghi.

I Plejaren sono consapevoli che tutte le forme di vita animali, al pari delle altre, sono parte integrante della Creazione.