Questo sito utilizza i cookie per offrire il miglior servizio possibile. Continuando a navigare nel sito si acconsente all'utilizzo dei medesimi.

 
Immagine della terra bruciata e sterile
Immagine dell'Unico e Vero simbolo di Pace
Media & Sovrappopolazione

Sempre più sovraffollati

Fonte Originale: SEMPRE PIU' SOVRAFFOLLATI, IL SARDEGNA (ANNO V, numero 87) pagina 8
Data: 01/06/2008
Autore: Lettera Firmata

Fonte Originale: SEMPRE PIU' SOVRAFFOLLATI, IL SARDEGNA (ANNO V, numero 87) pagina 8
Data: 01/06/2008
Autore: Lettera Firmata

Da un mio intervento del 2 gennaio 2004, ore 13:34, su uno fra i tanti forum ai quali ho partecipato in riferimento a questo tema. Premesso che non sono un esperto, ho provato a raccogliere e presentare, alla luce delle letture che ho condotto nell’ultimo paio d’anni, alcuni dati semplicemente reperiti. Lo sviluppo sostenibile ha dei limiti sulla Terra. Sul nostro pianeta ci sono 6,5 miliardi di persone e l’aumento è costante e piuttosto veloce: per alcuni studiosi, intorno al 2050 i terrestri saranno nove miliardi.

Le principali cause della crescente sovrappopolazione sono la "natura matrigna" e l'autolesionismo della "congiura del silenzio".

Per la conservazione della specie, la natura spinge l’uomo e la donna ad unirsi affettivamente ed a procreare. In passato, l’alto tasso di natalità era compensato da un analogo tasso di mortalità ma questo ora è drasticamente ridotto dai rivoluzionari progressi della medicina. L’esplosione demografica mondiale è favorita anche dalla “congiura del silenzio” dei media, i quali la sminuiscono e la considerano argomento tabù. Essi trattano vistosamente i molti problemi, fame, povertà, ignoranza, criminalità, terrorismo, violenza, inquinamento, che assillano l’umanità ma senza collegarli adeguatamente alla causa primaria: l’esplosione demografica. Potremmo essere sereni solo con una popolazione mondiale stabilizzata.

Redirect 301 - Aforismi